Berarducci-Gaiffi o Del Corso-Poloni ?

Sono del corso B e al primo anno ho seguito qualche lezione della Del Corso, ma non mi aveva fatto per niente una bella impressione... però potrei anche essermi sbagliata. Ora che devo dare MD vorrei iniziare col piede giusto e seguire le lezioni degli insegnanti più capaci. Che opinioni avete su di loro (su come spiegano a lezione)?

Comments

  • Sono tutti prof abbastanza capaci.
    Due anni fa il corso A lo teneva Berarducci, il primo semestre abbastanza OK mentre il secondo di Algebra lineare devo dire che spiegava molto peggio, spesso faceva confusione o si impappinava, forse non è il suo campo o forse aveva impegni (infatti era spesso sostituito dal Gaiffi e questa alternanza peggiorava le cose), poi a un certo punto ho smesso di seguire.
    L'anno appena concluso c'era Berarducci al primo semestre (che però non ho seguito) e Gaiffi al secondo, che ho seguito. Il Gaiffi è molto bravo, è molto disponibile (per aiutarci ha aggiunto varie esercitazioni fuori orario), spiega bene e riesce anche ad essere simpatico (anche se quando decise di spiegare spazi euclidei e fattorizzazione di polinomi il 25 di maggio si è giocato molta della simpatia che si era guadagnato). All'orale c'era solo lui, le cose vuole saperle ma ti mette a tuo agio.
    Ho degli amici a matematica che mi dicono che la Del Corso è molto brava anche se (almeno da loro) è severa, però non l'ho mai sentita spiegare. Il Poloni credo sia bravo anche lui, usavo gli esercizi che metteva sul suo sito ed erano fatti molto bene, comunque si tiene in stretto contatto col Gaiffi.
  • MindFlyerMindFlyer Posts: 436
    edited September 2015
    Io conosco questa gente più di persona che come insegnanti.

    Berarducci è un logico, e un signore molto sensato e garbato. Però penso che per lui la prospettiva d'insegnare MD agli informatici sia un po' peggio di quella di andare a pulire i cessi degli autogrill. Quindi non mi stupisce che non faccia un buon lavoro, come dice Alessandro Antonelli.

    Gaiffi è un algebrista con un'attitudine e un'attenzione per la didattica e la comunicazione anche al grande pubblico. Non so come insegni, ma ha le carte in regola.

    Del Corso (parlo di Gianna) è precisa e molto seria sul lavoro. E' l'unica che conosco anche come professoressa. Me la ricordo energica e piena di voglia di fare tutto e spiegare tutto, tanto che starla a sentire metteva quasi ansia. Non è esattamente il massimo a insegnare, però ha una cultura buona, sa quello che insegna (quasi un miracolo per una prof. di di.unipi! non so perché non l'abbiano ancora cacciata), ed è disponibile.

    Poloni è un mio grande amico, che rispetto molto sia come persona che come intellettuale e studioso. Lo conosco da circa 14 anni, e la sua presenza nel corpo di ricercatori/insegnanti è una benedizione che forse il dipartimento non merita. E' stato il migliore del suo anno in Italia alle olimpiadi di matematica, e ha sempre coltivato la passione per la divulgazione della matematica anche a livelli sub-universitari (quindi perfetti per degli informatici); ha una cultura e un intuito fuori dal comune, è onesto, spiritoso, capace, chiaro, e uno stacanovista con una serietà professionale assoluta e una rettitudine morale che non trova eguali tra le persone che conosco.

    Diciamo che come area di studio Berarducci e Gaiffi hanno credenziali migliori, perché logica e algebra sono abbastanza vicine alle cose che dovrebbero insegnare a MD. Del Corso e Poloni, almeno sulla carta, dovrebbero essere invece più orientati verso l'algebra lineare numerica. Ma la seconda accoppiata la vedo molto più promettente e versatile. C'è anche da dire che rispetto agli altri due hanno 10-15 anni in meno a capoccia...
  • YmirYmir Posts: 183
    La Del Corso sarebbe Ilaria, non Gianna.
    Grazie a tutti e due! Alla fine credo che seguirò con il Gaiffi e il Poloni, tanto fanno uno il primo modulo e l'altro il secondo :)
  • Ilaria non la conosco.
    Ok sì, fai così e spera in bene.
  • Io seguito il corso B di MDAL l'anno scorso.
    Ti posso dire che a me non piacevano per niente le spiegazioni della Del Corso ma non puoi assolutamente non seguire Poloni.
    E' davvero bravissimo, andavo a ricevimento ogni settimana e mi ha rispiegato anche tutta la parte che avrei dovuto fare con la Del Corso, sono orgoglioso di avere la sua firma nel libretto :D .
    Forse l'unica sua pecca è quella di avere un tono di voce molto basso, ma per fortuna esistono i microfoni!
  • YmirYmir Posts: 183
    Ah, bene, bene :)
    Ho seguito due lezioni del Gaiffi per ora e sembra davvero molto portato per l'insegnamento. Vedrò poi come sarà il Poloni nel secondo modulo, ma promette bene allora :)
Sign In or Register to comment.