Opinioni?

Salve, per questo secondo semestre sono indeciso tra SAM e questa materia come insegnamento a scelta. Qualcuno che l'ha seguita potrebbe dire cosa ne pensa? Il carico di studio rientra nei 6 crediti? Il progettino solitamente in cosa consiste?

Comments

  • Se vuoi dare un esame facile scegli ESP. SAM è fatto da Gervasi, che è molto bravo come insegnante ma è cattivo all'orale, nel senso che si diverte anche a insultare il povero malcapitato che non sa niente e pretende una buona preparazione. Sopratutto non darlo se non sei al terzo anno, a meno che tu non abbia già una buona preparazione nelle basi di dati e in java.
  • JokerJoker Posts: 82
    Per quanto riguarda il progettino? Viene dato lo stesso a tutti o si sceglie singolarmente?
  • Se non mi sbaglio, quando la seguii io il progetto di SAM era concordato con il docente. Stesso discorso vale per ESP
  • Salve, per questo secondo semestre sono indeciso tra SAM e questa materia come insegnamento a scelta. Qualcuno che l'ha seguita potrebbe dire cosa ne pensa? Il carico di studio rientra nei 6 crediti? Il progettino solitamente in cosa consiste?

    Per ESP puoi tranquillamente dare l'esame senza aver seguito il corso. Il progettino può anche non essere 'grosso' ma deve riguardare qualcosa di abbastanza complesso da giustificarlo.
    Al prof piacciono molto calcolo numerico e teoria dei numeri affrontata con il calcolatore. Non necessariamente prova il programma (non lo legge se non è scritto in Java o il linguaggio di Mathematica), è più interessato alla relazione (anche a come è impaginata!) e al contenuto matematico o algoritmico della cosa.
    Io presentai uno script in python che permette lo scambio di messaggi utilizzando la crittografia su curve ellittiche, relazione in lateX, nessuna domanda sulla crittografia ma tutte sulla matematica che ci stava dietro... è rimasto soddisfatto!
  • mz_mz_ Posts: 60
    SAM l'ho seguito col gervasi.
    Il corso è interessante soprattutto perchè c'è il Gervasi a spiegare. Non ti spiega solo COME fare per ottenere il risultato desiderato. Ti spiega la motivazione profonda del perchè conviene fare così.
    Il progetto per l'esame lo proponi tu, ovviamente concordandolo col professore.
    Io ho trovato il corso interessante e anche l'esaminazione mi è sembrata corretta. Il professore pretende una buona preparazione ma tutto ciò che pretende è di rilevanza per la materia.
    Quello che voglio dire è che non si sofferma su aspetti che non siano effettivamente utili
  • JokerJoker Posts: 82
    Che voi sappiate il Gervasi permette di fare esame e tesi insieme, con un progetto adatto, come fa il Cisternino?
  • Qualcuno sa piu' o meno quali sono i progetti che il Romani propone per l'esame?
  • mz_mz_ Posts: 60
    Qualcuno sa piu' o meno quali sono i progetti che il Romani propone per l'esame?
    Quando lo feci io, era lo studente a proporre un progetto al professore.
    L'importante era che ci fosse qualcosa di algoritmico. Per dirla semplice, un progetto simile a quello di IUM il Romani non lo accetta.
    Al Romani piaciono molto progetti in stile Calcolo Numerico. Io invece feci un'intelligenza artificiale per gli scacchi.
  • Non credo conti troppo cosa piace al Romani, perché ha accettato il mio progetto di programmazione logica in mercury (che detesta apertamente). Devo finire la relazione e consegnare, poi ti dico se il fatto che l'argomento non lo entusiasmasse ha pesato o no sull'orale.
  • farrantfarrant Posts: 6
    La cosa è andata per le lunghe col sistemare la relazione, ma confermo quanto detto: se l'argomento scelto non piace a Romani (e di conseguenza non lo conosce approfonditamente) vi indirizza da un altro professore che vi segue e che 'presenta' il progetto.
    Come detto prima questo non influenza affatto la valutazione.
    Se avete voglia di approfondire la programmazione logica è un esperienza che consiglio, probabilmente vi seguirà il Montangero.
  • YmirYmir Posts: 183
    mz_ wrote: »
    Al Romani piaciono molto progetti in stile Calcolo Numerico. Io invece feci un'intelligenza artificiale per gli scacchi.
    Chi ti ha seguito? sempre che ti abbia seguito qualcuno.
  • MpacMpac Posts: 10
    Approfitto di questa discussione per chiedere a chi ha già sostenuto questo esame in cosa consiste l'orale, è una semplice esposizione di quello che è stato fatto e scritto nella relazione?

    Per quanto riguarda invece il progetto, avendolo concluso lascio scritto la mia esperienza nel caso possa essere utile a qualcuno. Non avendo idee ho chiesto a Romani un progetto e lui mi ha suggerito due opzioni, la prima di calcolo numerico e la seconda di algoritmica. Ho scelto quello di calcolo numerico in quanto quello di algoritmi non mi era chiaro in quanto avrei dovuto progettare e implementare una struttura dati che avesse precise caratteristiche. Invece il progetto che ho accettato prevedeva che formulassi e implementassi un metodo numerico per calcolare se un numero con oltre un milione di cifre sia cubo perfetto.
  • MindFlyerMindFlyer Posts: 436
    Mpac wrote: »
    Approfitto di questa discussione per chiedere a chi ha già sostenuto questo esame in cosa consiste l'orale, è una semplice esposizione di quello che è stato fatto e scritto nella relazione?
    Questa parte l'ho ripostata qui. Cerchiamo di non avere tutte le discussioni in un unico thread, o si provoca un effetto facebook.

  • mz_mz_ Posts: 60
    Ymir wrote: »
    mz_ wrote: »
    Al Romani piaciono molto progetti in stile Calcolo Numerico. Io invece feci un'intelligenza artificiale per gli scacchi.
    Chi ti ha seguito? sempre che ti abbia seguito qualcuno.
    nessuno nessuno, non mi sono nemmeno posto il problema XD
Sign In or Register to comment.